.
Annunci online

SOCIETA'
6 luglio 2009
Riso al 'viola di polpo'

Mh... adoro il polpo, dicono anche piovra...

Pulitene uno intero e cuocetelo in tre dita d'acqua con un poco di prezzemolo, grani di pepe nero, mezzo bicchiere di vino bianco ed un aglio.
Lasciatelo riposare nella casseruola prima di levarlo. 
Poi versate il riso nella sua acqua e salatela.
Andrà bene un Basmati o un riso da insalata a chicco grosso e sgranato: non è un risotto!
Lasciate cuocere all'orientale facendo assorbire tutta l'acqua
Intanto spezzettate un paio di tentacoli. Mesolatene un parte al riso a fine cottura insieme a due foglie di radicchio rosso tritato. Guarnite i piatti con altri tocchi di polpo, prezzemolo tritato e un filo d'olio.

Il riso viola va benissimo anche freddo (non da frigo) accompagnato a una insalata della sua piovra (solo prezzemolo, olio, pepe nero).



permalink | inviato da Giovanni Gambaro il 6/7/2009 alle 23:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
consumi
25 giugno 2009
Insalata di riso del "tempo quasi d'estate"
Preparate il thaibonnet mescolando a freddo una parte di riso e una d'acqua fino a che sia asciutto. Io ho usato il Riso di Sibari (lo trovate su eBay).
A fuoco spento irrorate di poco aceto di riso e lasciate raffreddare molto bene (anche fino al mattino seguente)

Mescolate un peperone giallo e uno rosso piccoli tagliati grossolanamente,
caciocavallo silano dop tagliato a dadini,
un trito grossolano e molto abbondante di erbe (prezzemolo, basilico, timo, origano canadese, menta),
una spolverata di curry e noce moscata, un'ombra di pepe nero e un filo d'olio EVO.
due manciate abbondanti di olive verdi schiacciate alla calabrese, 
alcune bacche di cacao verace spezzettate.

Lasciate riposare ancora per un'ora prima di mangiare...




permalink | inviato da Giovanni Gambaro il 25/6/2009 alle 1:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno